itenfrdeptrues

dona ora

  • Home
  • Informazione
  • Pubblicazioni
  • Progetto Registro Italiano Artroprotesi (Riap): risultati della fase pilota sugli interventi di protesi d'anca

Progetto Registro Italiano Artroprotesi (Riap): risultati della fase pilota sugli interventi di protesi d'anca

  • Mercoledì, 31 Ottobre 2012
  • Condividi su:
Progetto Registro Italiano Artroprotesi (Riap): risultati della fase pilota sugli interventi di protesi d'anca

Rapporto ISTISAN 12/32. A cura di Marina Torre, Luisa Leone, Eugenio Carrani, Corrado Di benedetto, Valerio Manno, Ilaria Luzi e Mascia Masciocchi

Dal 2006 l'Istituto Superiore di Sanità ha stipulato accordi di collaborazione con il Ministero della salute per implementare un nuovo flusso informativo su base multiregionale in tema di impianti di protesi di anca.
Nella prima fase è stato definito il modello e sono state coinvolte le tre Regioni in cui sono già attivi i registri dell'implantologia (Lombardia, Emilia-Romagna e Puglia).
Nel corso della seconda fase dello studio, sono state arruolate le Regioni Valle d'Aosta, Piemonte, PA di Bolzano, PA di Trento, Veneto, Toscana, Marche, Lazio, Basilicata e Sicilia che hanno implementato il protocollo in un set di ospedali selezionati.
Recentemente è stato stipulato un nuovo accordo con il Ministero della salute che prevede l'introduzione nelle Regioni partecipanti di provvedimenti che sanciscano l'obbligatorietà della registrazione e l'arruolamento di altre Regioni.
Questo volume intende diffondere i risultati di tale studio con il contributo di tutti gli stakeholders partecipanti al progetto (Ministero della salute, Regioni, chirurghi, fabbricanti, pazienti).

Il Progetto RIAP è finanziato nell'ambito di Accordi di Collaborazione tra il Ministero della salute e l'ISS.
APMAR è nel Comitato Scientifico del RIAP.

INDICE

- Presentazione
- Prefazione
- Introduzione

Parte A - Il Registro Nazionale: qualità e sostenibilità
(Valorizzazione del rapporto medico-paziente, a cura di Antonella Celano, pg. 26)

Parte B - Progetto RIAP: l'esperienza di alcuni registri regionali esistenti

Parte C - Progetto RIAP: l'esperienza delle Regioni arruolate nella fase pilota

Parte D - Progetto RIAP: le Regioni candidate all'arruolamento nella prossima fase di attuazione del progetto

Parte E - Identificazione dei dispositivi medici

Parte F - Prospettive future

Documenti allegati

Condividi sui Social Network

APMARR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmarr.it
PEC: apmarr@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy

Con il supporto non condizionante di


dona ora