Giornata Mondiale delle Malattie Reumatologiche

Le malattie reumatologiche sono circa 150, divise tra quelle degenerative che insorgono con l’anzianità,
quelle relative a disordini del sistema immunitario che colpiscono bambini, giovani e adulti, e le malattie rare.

Queste malattie possono manifestarsi con decorsi clinici e sintomatologie molto gravi,
ma la scarsa conoscenza dell’argomento fa sì che vengano generalmente sottovalutate.

Esse sono tra le principali cause di disabilità in Europa.
In Italia, più di 5 milioni di persone ne sono affette, quasi il 10% della popolazione.

Dal 1996, al fine di promuovere informazioni e sensibilizzare la collettività su queste patologie, il 12 ottobre si celebra la Giornata Mondiale delle Malattie Reumatologiche (World Arthritis Day), un’iniziativa universale istituita da Arthritis and Rheumatism International (ARI) e diretta dalla European League Against Rheumatism (EULAR).

APMARR partecipa da sempre a questo evento globale, organizzando stand, campagne informative, convegni, conferenze stampa, workshop, webinar ecc.

In occasione della Giornata Mondiale del 2017 APMAR ha organizzato a Roma, in Piazza di Spagna, l’evento

#diamoduemani

un’esperienza sensoriale per spiegare alla cittadinanza, attraverso 3 stand tematici (uno dedicato alla cucina, uno allo sport ed uno alla pittura), come si “convive” con una malattia reumatologica.

Da allora, l’hashtag #diamoduemani viene utilizzato ogni anno, in relazione alla Giornata Mondiale, per aggregare una serie di iniziative che APMARR svolge da settembre a novembre.

#diamoduemani ha un significato intrinseco cioè essere vicini agli altri, sostenerli, prendersene cura.

EDIZIONE 2021

Clicca sull’immagine per scoprire i dettagli e gli eventi della Giornata.

EDIZIONI PASSATE

5×1000 AD APMARR

Il tuo contributo è importantissimo per noi. Dona il tuo 5×1000 ad APMARR.